close

Harley a Tutta birra

Su due ruote rombanti, in giro per birre e birrifici marchigiani


08-10-2014
di Valentina Tombolesi

Molto spesso ai bikers delle Harley Davidson è legata un immagine di durezza forse dovuta al loro abbigliamento composto da pelle rigorosamente nera, o anche dalla miriade di tatuaggi che hanno nel loro corpo, ma anche dovuta all’immagine di gran bevitori che puntano più alla quantità che alla qualità.

Per smentire tutto ciò il Route 76 chapter di Jesi ha organizzato un Run intitolato “Harley a tutta birra” sinonimo perfetto per i motociclisti in quanto evoca degli ideali assai belli, ovvero libertà, l’avventura,  condividere chilometri  e lo stare insieme magari proprio davanti ad un bicchiere di birra.

Il Route 76 chapter di Jesi è un gruppo giovane, nato da poco più di anno, ma che ha già visto aumentare il proprio numero di iscritti grazie a tutte le persone che ci sono nel chapter, tutte desiderose di stringere nuove amicizie e fare molta strada insieme!!

Siamo partiti dalla concessionaria di Jesi alla volta di Apecchio (PU), un piccolo comune marchigiano confinante con l’Umbria, che si trova in una posizione stupenda poiché è ai piedi del Monte Nerone, dove il fascino del borgo medievale incontra la natura incontaminata e mozzafiato. Apecchio è “città della birra” in quanto ci sono ben tre birrifici artigianali. Noi ne abbiamo visitati due. 

Arrivati ad Apecchio siamo andati a visitare La Fabbrica della Birra Tenute Collesi.

Si tratta di un eccellenza del settore in quanto conosciuta e apprezzata non solo in Italia, ma anche all’Estero.

Il titolare il Sig. Giovanni Collesi ci ha accolti nel suo birrificio facendoci fare una visita dello stesso, spiegandoci la lavorazione per ottenere la birra, mettendoci in risalto una cosa molto importante, ovvero le materie prime utilizzate sono tutte a chilometro zero, prodotte dallo stesso birrificio.

Dulcis in fundo la degustazione delle birre:  Alter, Ego, Fiat Lux, Ubi, Maior e Triplo Malto. Tutte a dir poco buonissime, assaggiate in uno scenario stupendo, in quanto il birrificio, dispone di una sala degustazione con una vetrata dal quale si gode di un paesaggio spettacolare.

Salutato il Sig. Collesi e ringraziato per la sua ospitalità, ci siamo diretti al secondo birrificio dove abbiamo pranzato, il Microbirrificio Venere che si sviluppa all’interno dell’attività agricola Ca’ Cirigiolo.

Il Microbirrificio Venere nasce dalla volontà del Sig. Giacomo Rossi, titolare del birrificio, di dare un seguito e contribuire all’importante sviluppo della birra artigianale ad Apecchio. Il Sig. Rossi ci ha accolti nel suo microbirrificio spiegandoci come viene prodotta la sua birra e anche qui l’importanza delle materie prime, l’orzo infatti è prodotto direttamente dal birrificio e poi c’è l’acqua del Monte Nerone, importantissima per la città di Apecchio e per i suoi birrifici che la utilizzano per produrre questa birra egregia.

Per farci assaporare ancor di più questa deliziosa birra, il menù proposto dall’agriturismo era a base di birra, ovvero alcune pietanze erano cucinate con la stessa, quali i cugni con radicchio e speck brasati alla birra, cugni fatti rigorosamente a mano dalla madre del Sig. Rossi, e lo squisito spezzatino alla birra. Un pranzo che si può definire luculliano! Il tutto accompagnato dalla birra Venere: Venere Bionda, Venere  Ambrata, Venere Rossa e Venere Nera.

C’è da dire poi che pranzare con il panorama mozzafiato che si scorge dall’agriturismo è veramente una cosa meravigliosa, ci ha fatto comprendere ancor meglio la bontà di questa birra che nasce su un territorio in cui la natura fa da padrona.

Ebbene siamo giunti alla fine della splendida Domenica passata in compagnia di ottima gente, della disponibilità e cordialità dei due titolari delle strutture che ci hanno accolto, da una cittadina che molti di noi non conoscevano e che ora sarà meta futura dove poter ritornare.

E’ proprio tutto ciò che volevamo realizzare organizzando questo Run, perché anche i motociclisti hanno un anima buona, ma soprattutto un palato sopraffino per la birra artigianale di qualità!!




L'articolo è stato di tuo gradimento? condividilo con i tuoi amici

oppure incorporalo nel tuo sito web

tipologia 1

Su due ruote rombanti, in giro per birre e birrifici marchigiani

tipologia 2

Su due ruote rombanti, in giro per birre e birrifici marchigiani
Harley a Tutta birra
di Valentina Tombolesi






Cerca nel magazine nonsolobionde.it

News ed Eventi

Rubriche

In primo piano

Video




Birre artigianali

Birrifici

Dove gustare




condividi il magazine




pagina facebook

NonSoloBionde

canale youtube




Dialoga con la redazione di nonsolobionde.it


Ti piace scrivere?
Sei un appassionato del mondo della birra?
Collabora con nonsolobionde.it!


Vuoi pubblicizzare e far conoscere la tua azienda o la tua attività?






qr code nonsolobionde.it